Alcuni consigli per fare amicizia sul posto di lavoro

Alcuni consigli per fare amicizia sul posto di lavoro

Fare amicizia sul posto di lavoro non gode della migliore reputazione tra le persone poco portate a socializzare. Questo articolo si focalizza sulle circostanze sociali uniche che si vengono a creare in un lavoro da ufficio.

A volte quando sento qualcuno parlare dei propri problemi sociali, mi chiedo quanta parte della sua opinione sul mondo della relazioni interpersonali sia basata sulle lunghe ore passate in ufficio. Socializzare con le persone con cui lavori può essere davvero difficile.

La socializzazione sul posto di lavoro

I problemi che tutti devono affrontare

Ecco una lista dei problemi legati alla socializzazione nell’ambiente di lavoro. Molte di queste cose possono anche non sembrare poi così strane una volta che ci si abitua.

  • Non puoi scegliere i tuoi colleghi. Anche se probabilmente andrai d’accordo con la maggior parte di loro, con alcuni proprio non riuscirai a legare.
  • È probabile che i tuoi colleghi vengano da realtà diverse dalla tua e potresti non avere moltissime cose in comune con loro. Potresti essere l’unica persona giovane in un ufficio pieno di quarantenni. Oppure potrebbero avere più o meno la tua età, ma interessi e valori molto diversi dai tuoi.
  • Dal momento che non riesci a condividere interessi personali e conoscere bene i tuoi colleghi, le vostre conversazioni spesso rimangono molto superficiali e poco interessanti. Si finisce a parlare sempre del meteo, delle recenti notizie di cronaca e dei programmi più visti in TV.
  • Il lavoro stesso è un argomento molto frequente. È facile condividere con i colleghi durante la pausa pranzo lo stato dei propri progetti.
  • Dal momento che è poco probabile vedere tutti contemporaneamente, è possibile che le stesse domande vengano ripetute più volte durante la giornata. Il ritorno dal weekend o dalle vacanze è di solito il momento in cui devi rispondere continuamente a domande del tipo “Come è andato il weekend?” oppure “Dove sei andato in ferie?
  • Anche se a volte qualcuno si comporta in modo scortese nei tuoi confronti, per il bene dell’azienda e dell’armonia dell’ufficio, ogni tanto devi morderti la lingua.
  • Un’atmosfera di falsità e finto interesse potrebbe pervadere l’aria dal momento che tutti cercano di non pestare i piedi a nessuno e fare gioco di squadra.
  • Il posto di lavoro potrebbe non creare le basi necessarie per l’interazione tra colleghi, magari perché le politiche aziendali lo disincentivano.
  • Molte persone non vorrebbero fare il lavoro che fanno. Per questo motivo sono un po’ più scontrose e poco socievoli di come sarebbero in altre circostanze.
  • Lo stress legato al lavoro potrebbe portare alla luce dei brutti aspetti della personalità delle persone. Una persona adorabile il primo giorno di lavoro potrebbe tramutarsi in un completo idiota dopo sette mesi di lavoro intensivo su un progetto molto impegnativo.
  • Il bisogno di essere “professionali” porta le persone a nascondere alcuni aspetti della loro vera personalità e presentare una versione molto più blanda di sé ai propri colleghi. Magari non nascondi proprio tutto, ma ci pensi due volte prima di rivelare agli altri certi cose della tua vita privata come per esempio quello che hai fatto veramente ad una festa durante il weekend. Come risultato di tutto ciò, tutti appaiono molto più noiosi di quello che sono veramente.
  • L’etichetta professionale impone anche un certo comportamento. Non puoi parlare a voce troppo alta. Non puoi fare battute politicamente scorrette. Non puoi lasciarti andare troppo alle feste aziendali.

I problemi specifici degli impiegati non particolarmente socievoli di natura

Al di là dei problemi che tutti devono affrontare quando si parla di socializzare sull’ambiente di lavoro, ce ne sono altri molto più specifici, legati alle persone poco portate per le interazioni sociali:

  • Devi essere socievole tutto il giorno. In ogni momento, durante le otto ore in cui sei al lavoro, devi essere pronto ad interagire con qualcuno. Non puoi mai sapere quando qualcuno verrà nel tuo ufficio o se incontrerai un collega alla macchinetta del caffè.
  • Devi essere socievole tutti i giorni. Solo perché tu hai avuto una bella conversazione con qualcuno ieri, non vuol dire che sei a posto per il resto della settimana. Devi continuare ad interagire con gli altri.
  • Devi chiacchierare spesso con gli altri, cosa che probabilmente non ti piace fare se sei una persona che ama i propri spazi.
  • Devi essere circondato da molte persone diverse tra loro. Non puoi scegliere con chi interagire, come faresti con i tuoi amici al di fuori dell’ufficio.
  • Se sei il tipo che tende ad essere insicuro e paranoico (ad esempio tendi a credere di non piacere alla gente), il fatto di vedere le stesse persone giorno dopo giorno non fa altro che alimentare le tue teorie di cospirazione. Magari qualcuno ti guarda con aria divertita un giorno nell’atrio e qualche settimana dopo tu lo eviti perché sei sicuro che ti disprezzi.
  • Verrai etichettato come antisociale se eviti troppo i tuoi colleghi. La prenderanno sul personale se non vuoi mai andare a pranzo con loro o interrompi in fretta le conversazioni. Ci sono regole non scritte che impongono un certo quantitativo di tempo ogni giorno per interagire con gli altri.

Alcuni suggerimenti per migliorare la socializzazione in ufficio

I tuoi colleghi magari non sono poi così male

Molti dei tuoi colleghi sono probabilmente delle persone interessanti, se solo darai loro la possibilità di dimostrartelo. Se cercherai di conoscerli meglio, magari scoprirai cose che ti piacciono di loro. Se scavi un po’ più a fondo forse troverai che avete molte cose in comune.

Detto ciò, molti dei tuoi colleghi non saranno comunque persone interessanti. Non puoi aspettarti di diventare amico di chiunque, ma puoi comunque cercare di socializzare con tutti un po’ di più se solo ci provassi.

Accetta il fatto che l’ambiente di lavoro non è l’ideale per socializzare

Come per gli ambienti rumorosi e caotici, puoi migliorare sensibilmente il tuo atteggiamento nei confronti dell’ambiente di lavoro semplicemente rendendoti conto che non è il posto ideale per socializzare. Non avrai mai piena libertà di esprimerti liberamente. Dovrai sempre dire a decine di persone che cosa farai a Natale e non riuscirai mai a far perdere ad alcuni colleghi i pregiudizi che hanno su di te.

È facile infastidirsi quando non riesci ad esprimerti al meglio. Se non ti rendi conto che tutte queste cose sono assolutamente normali per quel tipo di ambiente, non ti stupire che non riuscirai ad ottenere i risultati sociali che desideri. D’altro canto, se inizi a fare l’abitudine alla lunga sequenza di “Come è andato il weekend?” allora sarai anche in grado di vivere meglio le relazioni da ufficio.

Cerca di essere più socievole invece che chiuderti in te stesso

Spesso, quando le persone sentono che le cose non stanno andando socialmente bene con i colleghi, hanno la tendenza ad isolarsi. Pensano che se cercare di fare amicizia è il problema, la soluzione è quella di evitare di socializzare. Ironicamente, questo comportamento peggiora solo la situazione.

Avere problemi sociali in ufficio è dovuto al fatto che non sei abbastanza socievole e non perché sei troppo espansivo e infastidisci i tuoi colleghi. Probabilmente non leghi abbastanza con i colleghi per il semplice motivo che non avete passato abbastanza tempo assieme. Hai bisogno di aprirti di più con gli altri piuttosto che chiuderti nel tuo ufficio ed evitare di interagire con chiunque.

Il suggerimento che ti sto dando può andare contro ciò che ti dice il tuo istinto. Può sembrarti complicato e difficile, ma ti assicuro che è una di quelle cose che devi provare per credere.

Ecco alcuni suggerimenti su come puoi cercare di essere più socievole in ufficio:

  • Cerca di andare a pranzo con i colleghi. Anche se il loro orario di pausa non è l’ideale per te, vai comunque a mangiare in gruppo. Se vanno al ristorante, allora vacci anche tu. La pausa pranzo è il momento migliore per rilassarti in compagnia e cercare di conoscersi. Se perdi questa opportunità troppo spesso, allora finiranno tutti per diventare amici tra di loro e tu rimarrai fuori dal gruppo.
  • Fai quattro chiacchiere con le persone che incontri negli spazi comuni. Non importa se gli argomenti di cui parlate non sono eccezionali. È il fatto stesso di cercare di essere amichevoli e di far vedere che vuoi parlare con loro che conta.
  • Prenditi delle piccole pause durante la giornata per chiacchierare con i colleghi. Ovviamente cerca di rispettare i loro impegni lavorativi. Non c’è nulla di male a fare una pausa di 5 minuti ogni tanto. Per molte persone, questo genere di intermezzi rende molto più piacevole il tran-tran quotidiano.
  • Cerca di scoprire come sono i tuoi colleghi al di fuori della vita lavorativa. È facile ricadere su argomenti banali di conversazione (ad esempio il meteo o i film attualmente in programmazione al cinema), ma se fai uno sforzo per cercare di trovare degli spunti più interessanti, riuscirai anche a capire meglio chi ti sta di fronte.
  • Resta in contatto con gli altri anche quando sei seduto alla tua scrivania. Apri una chat o invia una mail divertente ai tuoi colleghi più simpatici.
  • Cerca di fare gesti altruisti ogni tanto per i tuoi colleghi come offrire loro un caffè o tenere la porta aperta quando passano.
  • Se tutti parlano di un certo programma televisivo, considera la possibilità di iniziare a seguirlo anche tu. Non devi per forza diventare schiavo della TV, ma magari tieniti aggiornato solo sui programmi più discussi.
  • Se la gente esce assieme dopo il lavoro, cerca di partecipare anche tu una volta ogni tanto.
  • Partecipa a tutti gli eventi aziendali come ad esempio le feste di Natale. È perfettamente comprensibile che tu non abbia voglia di fermarti in azienda oltre l’orario lavorativo, ma questo genere di eventi non sono poi così frequenti. Questi eventi sono un ottimo modo per socializzare con molte persone.
  • Se ti senti particolarmente poco socievole un giorno, cerca di fare uno sforzo per essere ancora più amichevole del solito. Invece che lasciare che questi sentimenti negativi crescano, cerca il collega più simpatico e prova a migliorare il tuo umore facendoci quattro chiacchiere assieme.

Se seguirai alcuni di questi suggerimenti, si spera che la tua situazione lavorativa migliori. È difficile che tu diventi amico per la pelle di chiunque nella tua azienda, ma l’atmosfera che si respira potrebbe diventare decisamente più armoniosa e potresti vivere momenti piacevoli e divertenti anche sul posto di lavoro.

Firma Marco Lombardo

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 4.3/5 (3 votes cast)
Alcuni consigli per fare amicizia sul posto di lavoro, 4.3 out of 5 based on 3 ratings

Rispondi