Non riesci a integrarti? Scopri qual è il tuo stile sociale

Non riesci a integrarti? Scopri qual è il tuo stile sociale

Alcune persone vedono solo il lato razionale e logico delle cose. Si sentono bene se conversano con calma, ma si irritano facilmente quando sono circondate da persone troppo rumorose. Questo è dovuto al fatto che non riescono ad apprezzare le persone che si trovano in una stile sociale diverso dal proprio.

Ci sono due stati mentali differenti in cui si può trovare una persona quando deve affrontare le interazioni sociali:

  • stile logico-razionale
  • stile divertimento

Quando sei consapevole di questa distinzione, puoi lasciarti andare un po’ di più e affrontare molto meglio tutte quelle situazioni legate allo stile divertimento.

Come per tutte quelle distinzioni che separano in categorie i comportamenti umani, il concetto di stile sociale non deve essere preso alla lettera. È più una distinzione esagerata che si usa per rendere l’idea. Nella vita reale questi due tratti sono presenti entrambi in ognuno di noi, in quantità differenti. Una persona può trovarsi in entrambe gli stili allo stesso tempo o passare dall’una all’altra velocemente. Per questo motivo è difficile attribuire una persona in una categoria ben precisa.

Uno stile non è meglio dell’altra, sono semplicemente adatte a situazioni differenti. Le persone riservate e serie possono migliorare sè stesse, se solo apprezzassero un po’ di più lo stile divertimento.

Ecco alcuni elementi che caratterizzano i due stili sociali:

Stile logico-razionale Stile divertimento
Obiettivo principale Scambiare informazioni, stimolare la mente, discutere di un argomento, imparare qualcosa Divertirsi, sentirsi bene, vivere esperieze piacevoli
Stato mentale Poco emotivo e distaccato, logico, concentrato, ansioso di parlare di un certo argomento Felice, espansivo, alla ricerca del divertimento, scherzoso, sociale, incostante, distratto, aperto a nuove esperienze
Aspetti un cui ha successo Imparare qualcosa di nuovo, relazionarsi con qualcuno, avere stimoli mentali, avere conversazioni interessanti Divertirsi, stare bene, ridere, avere bei ricordi, storie e aneddoti, vivere avventure straordinarie, finire in situazioni molto più divertenti di quanto ci si potesse aspettare
Stile di vita Vita abitudinaria, lavoro, conversazioni a due in una tranquilla serata in casa, situazioi formali, principalmente diurno Locali, pub, feste, animate cene di gruppo, eventi di intrattenimento dal vivo con persone che fanno casino, serate alcoliche, principalmente notturno
Situazioni in cui può non essere appropriato Occasioni in cui tutti gli altri vogliono lasciarsi andare e divertirsi, feste, conversazioni divertenti, quando le persone non hanno voglia di argomenti “pesanti” Occasioni in cui tutti vogliono tenere un basso profilo, situazioni formali, posti in cui si deve restare in silenzio
Versione soft Persone che parlano di come hanno trascorso il week-end o di attualità Persone che scherzano, ma mantengono comunque un tono leggero e spensierato
Versione esagerata Due persone che discutono per ore di tematiche esitenziali fondamentali Un grande gruppo di amici che fa casino in un locale
Atmosfera preferita Ambienti tranquilli (per esempio salotti, sale da te, ristoranti tranquilli) che favoriscano la conversazione Ambienti rumorosi, caotici, stimolanti, pieni di distrazioni (per esempio, musica alta, alcol, folla di gente, luci, rumore)
Compagnia ideale Amici che si conoscono a vicenda, persone che si vogliono conoscere, gente unita dalle circostanze (per esempio il lavoro) Amici che fanno festa assieme, amici che scherzano, conoscienze che si divertono assieme, ma di cui non si conosce nulla di specifico, nuove persone appena conosciute, amici di amici che sono stati da poco coinvolti. Praticamente chiunque possa unirsi al gruppo e divertirsi assieme.
Pianificazione/organizzazione Pianificazione anticipata, il piano è attuato solo quando è tutto confermato Si segue la corrente, le idee originali saltano fuori dal nulla piuttosto che seguire rigidi piani. È facile finire in un posto che non era stato contemplato all’inizio
Tipologia di conversazione Profonde, intellettuali, curiose, focalizzate su un solo argomento, logiche Frammentarie, che saltano di palo in frasca. Questo è dovuto al particolare stato mentale di questo tipo di persone, ma anche a causa delle circostanze che posso rendere più complesso conversare (per esempio in locali rumorosi)
Argomenti di conversazione Conoscersi meglio, condividere idee, concetti, interessi, scambiarsi informazioni ed opinioni Scherzi, aneddoti divertenti, comportamenti buffi (per esempio ridere senza senso), considerazioni su una situazione contingente o su ciò che si sta facendo
Compagni di conversazione Una persona o un gruppo con cui rimanere a conversare il più a lungo possibile Preferisce saltellare qua e là tra le persone e tenere conversazioni brevi con ciascuno di essi
Schema della conversazione Si segue un solo argomento, si aspetta il proprio turno per parlare, permette agli altri di terminare la loro argomentazione Tutti sono eccitati e vogliono parlare contemporaneamente, molte più interruzioni, facilmente distratti da scherzi o nuovi argomenti. Tutto questo è assolutamente normale e bisogna aspettarselo.
Quantità di conversazione Costante e continua, ogni tanto e di proposito nessuno parla così che gli altri possano riflettere su ciò che è stato detto Possono esserci lunghi periodi senza che nessuno parli dal momento che la gente balla, gioca o ascolta la musica. Altre volte tutti parlano contemporaneamente. Parlare può essere difficile. La gente comunica anche tramite gesti, espressioni, sorrisi e versi.
Tipologia di persone con cui va d’accordo In base agli interessi in comune e al fatto di poter avere una buona discussione su un certo argomento In base a quanto può divertirsi in un certo momento
Conoscere gente nuova Tende a frequentare gruppi di persone che già conosce. Sta sulle sue e non non cerca di conoscere nessuno di nuovo. C’è sempre la possibilità di conoscere qualche nuovo elemento divertente.
Attività principali Parlare con qualcuno, fare una sola attività di basso profilo alla volta Bere, ballare, giocare, scherzare, fare un po’ di tutto allo stesso tempo
Comportamento Sobrio ed educato. Nessuna esagerazione Molto più sciocco, stupido e impulsivo. Un sacco di bravate.
Livello di autostima Nella media e stabile Come regola generale, è incrementato dalla situazione: quando è ubriaco, quando è disinibito, quando è in mezzo alla folla, quando esce con gli amici. Se la serata non va per il verso giusto, la sua autostima potrebbe subire un duro colpo (per esempio essere rifiutati o se succede qualcosa di spiacevole)
Possibili aspetti negativi La conversazione può diventare eccessivamente seria, educata, sobria, noiosa, ripetitiva e prevedibile Potrebbe diventare eccessivamente imprevedibile, odioso, immaturio o imbarazzante. Potrebbe lasciar uscire i suoi lati peggiori. È più facile che accadano eventi spiacevoli in determinate situazioni (per esempio risse, incidenti, sfoghi emotivi)
Reazioni nei confronti delle persone dell’altro tipo Vede le persone dell’altro tipo troppo su di giri, volubili, rumorose, immature, incostanti e fastidiose Vedono gli altri come noiosi, rigidi, troppo impegnati a parlare di cose serie, con un disperato bisogno di lasciarsi andare
Possibili benefici per le persone timide e riflessive È la loro tipologia ideale. Possono parlare con una persona alla volta o in un piccolo gruppo a proposito di un argomento che interessa loro veramente Può ritrovarsi in un vasto gruppo di persone che non conosce bene o per niente. In questo modo sente molta meno pressione per tirare fuori considerazioni estemporanee. Può stare nel gruppo senza dover costantemente pensare a cosa dire. Se tutti bevono, può essere d’aiuto per lasciarsi andare.
Possibili ostacoli per le persone timide e riflessive Può concentrarsi troppo sul discorso in sè e ignorare le persone attorno a lui. Può sforzarsi troppo di apparire intelligente e sofisticato piuttosto che considerare l’aspetto umano della conversazione. Può essere troppo inibito per trovarsi a suo agio in questa situazione. Potrebbe essere infastidito dal modo in cui tutti si comportano, non essere in grado di partecipare ad eventi condivisi (per esempio ballare). Potrebbe essere stordito dalle circostanze (per esempio la folla, il rumore, il caldo).

Dove sbagliano le persone troppo intellettuali e serie

Di seguito sono elencate alcuni problemi che le persone più riservate e razionali potrebbero avere:

  • Essere a proprio agio solo con le persone in stile logico-razionale
  • Essere infastidito dalle persone in stile divertimento per il fatto di essere imprevedibili e di non seguire quelle che pensano essere le regole
  • Ostacolare le interazioni cercando di pilotarle in un contesto logico-razionale anche quando non è appropriato (per esempio cercare di parlare di politica o filosofia mentre si è fuori al pub a divertirsi)
  • Perdere confidenza nella loro abilità di stare assieme alle persone e di sentirsi apprezzati a causa della loro incapacità di relazionarsi con le persone in stile divertimento
  • Vedere la gente a cui piace divertirsi come persone immature e semplici
  • Essere poco esperti in tutte quelle abilità che permetterebbero loro di divertirsi quando sono in stile divertimento
  • Credere che essere seri e razionali e voler divertirsi siano elementi distintivi per riconoscere il tipo di persona, senza considerare il fatto che qualsiasi persona può essere in una stile o nell’altra a seconda dell’umore o delle circostanze.

In ogni caso non è comunque il caso di esagerare troppo con lo stile divertimento. Se sei totalmente incapace di calmarti un attimo, fare discussioni intelligenti, o ti ritrovi costantemente in situazioni imbarazzanti, questo può causarti problemi sociali così come non riuscire mai a lasciarsi andare.

Che cosa puoi fare

Una volta che inizi a riconoscere le differenze tra i due stili, puoi iniziare a sentirti neno infastidito e fuori luogo quando la gente è in stile divertimento.

Ecco cosa puoi fare:

  • Accetta il fatto che non c’è niente di male se qualcuno vuole divertirsi o si comporta in modo poco serio
  • Renditi conto che uno stile non è meglio dell’altro, sono solo diversi
  • Accetta il fatto che ciò che è appropriato in una situazione, potrebbe non esserlo in un’altra
  • Impara a riconoscere quando una situazione richiede lo stile divertimento e impara tu stesso ad entrare in quello stile, ma soprattutto apprezza la compagnia di altre persone che sono in quello stato.
  • Se ti trovi in una situazione in cui tutti sono in stile divertimento allora unisciti a loro invece che isolarti

Firma Marco Lombardo

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 4.0/5 (2 votes cast)
Non riesci a integrarti? Scopri qual è il tuo stile sociale, 4.0 out of 5 based on 2 ratings

Un commento riguardo “Non riesci a integrarti? Scopri qual è il tuo stile sociale

  1. io ancora devo capire perche devo rimanere antipatico alle persone che non ho mai fatto del male un giorno un mio ex collega mi disse che non ci deve essere per forsa un motivo per stare antipatici poi parlano tanto di normalità la verita che questa parola non e mai isistita da quando e nata la terra allora vuol dire un giorno incontrerò una persona che siccome gli rimango antipatico mi tira fuori un coltello e mi uccidde e la chiamano normalità

Rispondi